giudicesportivo

12 gli squalificati, 2 turni a Cosmi

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. SALERNITANA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere inserito nella distinta di gara e fatto accedere nel recinto di giuoco, un proprio collaboratore non tesserato, che al 17° del secondo tempo contestava l’operato arbitrale assumendo un comportamento irriguardoso.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. TRAPANI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, indirizzato all’Arbitro cori insultanti.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ARDEMAGNI Matteo (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CALDARA Mattia (Cesena): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

CAZZOLA Riccardo (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

FARAONI Marco Davide (Novara): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).

MOLINA Salvatore (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PELLIZZER Michele (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PINATO Marco (Vicenza): doppia ammonizione per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria e per comportamento non regolamentare in campo. (Ammenda 1.500 €)

PISACANE Fabio (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

STANCO Francesco (Modena): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

VALJENT Martin (Ternana): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

ZAMPANO Francesco (Pescara): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

ZITO Antonio (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00

COSMI Serse (Allenatore Trapani): per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale rivolgendo al Direttore di gara un ironico applauso; per avere quindi, all’atto del consequenziale allontanamento, rivolto all’Arbitro un’espressione insultante; per avere infine, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio sempre nei confronti del Direttore di gara.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DE MARIA Manuel (Preparatore Atletico Trapani): per avere, al 48° del secondo tempo, uscendo dal recinto di giuoco, rivolto ai sostenitori della squadra avversaria, con gestualità gravemente intimidatoria, un’espressione minacciosa; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

FRANZETTI Mauro (Preparatore Atletico Vicenza): per avere, al 33° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

GERACE Michele (Preparatore Portieri Ternana): per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.

AMMONIZIONE

BISOLI Pier Paolo (Allenatore Perugia): per essere, al 47° del secondo tempo, dopo ripetuti richiami, uscito dall’area tecnica.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*